ITALICUS, il Rosolio di Bergamotto

Il Rosolio torna di moda, si fa conoscere nel mondo e riscoprire in Italia. Giuseppe Gallo, personaggio di spicco della bar industry italiana nel Regno Unito, è l’ideatore e fondatore di ITALICUS, il nuovo Rosolio di Bergamotto. Dopo il lancio tra Londra e New York, capitali indiscusse del bere miscelato, ITALICUS sta prendendo piede anche in Italia dove il rosolio ha una lunghissima tradizione. Continue Reading

L’Eleganza del Gusto arriva a Milano

Il Club de l’Eleganza del Gusto apre le sue riservate stanze nel cuore di Milano: al centro di tutto ma lontani dalla frenesia meneghina, in una strada privata che richiama gli storici speakeasy americani e che attira la vista attenta di quei gentiluomini affini al culto dell’elegantia. Continue Reading

Gin Tonic: il cocktail elegante

Il Gin Tonic è un long drink a base di gin e acqua tonica ormai tra i più celebri ed iconici. Amato da divi e dive del passato, soprattutto negli anni ’60, fu introdotto quasi come medicina dai coloni inglesi in India e si diffuse rapidamente nell’Occidente per poi perdere fama e rimanere quasi solo tra le scelte degli studenti parigini fino a metà ‘900. Continue Reading

Cocktail Botanici: un nuovo mondo nel bicchiere

Prodotti classici come gli amari, ottenuti da diversi processi produttivi e distinti mix di erbe, fiori, radici ed estratti di piante, danno vita a nuove bevande, i cocktail botanici.

Manhattan, Long Island Iced Tea, New York Sour, Staten Island Ferry, nomi di cocktail della città che non dorme mai, New York, dove le persone vanno a scuola per imparare a fare le bevande, con la famosa scuola per barman situata nella zona di East Williamsburg, conosciuta anche come la Capitale hipster di New York. Continue Reading

Café Trussardi X l’Eleganza del Gusto

tommaso-cecca-beer-americano-preparazione

Nel cuore di Milano, ad un passo dal Teatro alla Scala, Tommaso Cecca miscela ed inventa pozioni ispirate al suo pubblico gaudente. Lo abbiamo incontrato all’interno del Café Trussardi alla Scala (del quale è bar manager, ndr) e ci siamo fatti raccontare come, nella città più assediata dai classici aperitivi, un nuovo cocktail possa ribaltare ed innovare il concetto di happy hour. Continue Reading

Speakeasy: an Hanky Panky, please!

Hanky Panky

Nel periodo tra il 1920 e il 1933, quando negli Stati Uniti era vietato il consumo di alcolici, fiorirono locali clandestini chiamati speakeasy (per entrare bisognava conoscere la parola d’ordine), all’interno dei quali si servivano cocktail a base di whisky.

Speakeasy sarà, dunque, il nome di questa rubrica che vi racconterà la storia (con ricetta annessa) dei cocktail più in voga negli anni del proibizionismo. Eccovi il primo. Continue Reading