Ballando con Shaila Gatta

La corteggiavo artisticamente da qualche mese, da quando l’avevo vista per la prima volta a Ciao Darwin 7, e finalmente ci siamo…
Il mio obiettivo ha ritratto Shaila Gatta (@shaylinka) per il terzo numero di Scent of a Woman.
Ed è stata lei stessa a raccontarsi al “microfono” di una Emily trasformatasi per l’occasione in intervistatrice…

Cominciamo da qualche dato anagrafico.
Mi chiamo Shaila, ho 20 anni e vengo da Napoli.
…e cosa fa Shaila Gatta?
Sono una ballerina professionista. Solitamente lavoro in televisione, ma ho fatto anche teatro, e sono reduce da Sanremo 2017.
Com’è nata la tua passione e quando è diventata un vero e proprio lavoro?
Ballo da quando avevo 10 anni, anche se nasco come ginnasta. Ero andata ad un saggio di mia sorella quando mi sono innamorata della danza. Rimasi talmente colpita dall’atmosfera di quel giorno, che mi iscrissi proprio in quella scuola e da quando ho 18 anni la mia passione è diventata un vero e proprio lavoro, soprattutto grazie alla partecipazione ad “Amici”. Da allora non ho mai più smesso.
C’è, oltre la danza, qualcosa che ti appassiona allo stesso modo?
A dire il vero, non potrei dire di avere una passione specifica: mi appassiono facilmente, mi sento una persona intraprendente e vivo quindi delle passioni “periodiche”. Innumerevoli passioni periodiche.
Shaila Gatta ed i suoi progetti per il futuro.
Innanzitutto lo studio, perché è bene che ad ogni esperienza si noti la crescita professionale rispetto alla precedente, ma sono top-secret i progetti in cantiere…(ride ndr)
Dovrai pur raccontarci qualcosa di te, del tuo carattere…
Sono solare, socievole, ma molto testarda e orgogliosa in amore, difficilmente accetto che mi si prospettino delle soluzioni, piuttosto ci sbatto la testa e devo capire da me.

Un servizio dai toni tipici di un’eleganza austera, sguardi intensi ed impassibili in un’atmosfera molto minimal, con Shaila a catturare tutta l’attenzione, unica protagonista e prima ballerina di un ipotetico corpo di ballo composto da spettatori completamente rapiti.

Fotografo: Francesco Guarnieri

Make-Up Artist: Emily Francesconi

Hair Stylist: Luigi Gentile

Location: Rome Eco Suites – Direttore: Andrea Ostini


I courted Shaila Gatta artistically since a few months since I had seen her for the first time in a TV show, and here we are …
My camera lens retracted Shaila Gatta (@shaylinka) for the third issue of Scent of a Woman.

Hey, who are you?

Hi, I’m Shaila Gatta, I’m 20 and from Naples.

Job?

I am a professional dancer. Usually I work in TV, but I also did theater shows, and I’m fresh from Festival di Sanremo in 2017.

How did you become a dancer?

I dance since I was 10 years, although I was born as a gymnast. I went to an essay by my sister and I fell in love with dance. I was so impressed by the atmosphere of that day, that I enrolled right in that school, and since I have 18 years my passion has become a real job. Since then I have never stopped.

Some hobbies apart from the dance?

Not really! I easily get passionate, I feel a resourceful person and therefore I have many “periodic hobbies”.

What’s in your future?

To study. Others projects are top-secret… (smile ed)

So, you should tell us something about your person…

I am cheerful, sociable, but very stubborn and proud in love, hardly accept that they are going to me for solutions, rather I slam my head and I have to figure out by myself.

A shooting from the typical tone of austere elegance, intense and unblinking eyes in a very minimalist, with Shaila to capture all the attention, unique protagonist and principal dancer of a hypothetical dance troupe composed of completely enraptured spectators.

Ph.: Francesco Guarnieri

Make-Up Artist: Emily Francesconi

Hair Stylist: Luigi Gentile

Location: Rome Eco Suites – CEO: Andrea Ostini

Rispondi