Articles tagged with: Eleganza

Effetto Solaro

Esiste un tempo per ogni cosa e per ogni tessuto vi è un’influenza stagionale che ne regola usi e virtù. C’è un tempo per il tweed; un tempo per il seersucker; un tempo per lino; un tempo per il SolaroEd è proprio su quest’ultimo, che il maturare della bella stagione appone i suoi doni di bellezza, baciati da un sole ancora troppo timido, perché si dichiarino, ad esempio, al più estivo lino.

Il pantalone sartoriale. Analisi di un capolavoro!

La linea artistica ed elegante del pantalone che segue il ritmo della camminata, soggiogata dalla perfezione di una piega imperturbabile, è il desiderio silente dell’uomo elegante che abbraccia l’interesse per l’intera opera del suo abito; celato tra le sue profonde pinces, vi è l’istinto della ricercatezza e del piacere di un pantalone nato per passione e magica euritmia.

Panno Casentino: orgoglio toscano

L’eccellenza del Panno Casentino, l’inconfondibile tessuto di lana robusto e riccioluto, è un richiamo immediato all’identità della misteriosa valle del Casentino, suggellata dal fiume Arno, il quale, nella sua corsa inarrestabile verso il mare, s’imbatte nel paesino di Stia.

Le bretelle: Questione di appiombo

L’appiombo perfetto; nientemeno che la quinta essentia dell’abbigliamento maschile; elemento tanto ambito, quanto desiderato, come gli alchemici bramano di scoprire i segreti dell’etere. Un accostamento azzardato, ma in grado di spianare il sentiero verso un argomento che, nel suo insieme, rappresenta un vero e proprio postulato d’eleganza.

AltaRoma: Nel ricordo di Gianni Versace

Tre giorni di sfilate, esposizioni e progetti culturali che animano la Capitale, all’insegna della moda giovane con tocchi di tradizione couture e valorizzazione del sapere artigiano. Anche quest’anno Altaroma ha confermato la sua vocazione internazionale per la promozione dei talenti fra i quali quello di Marina Corazziari, talentuosa creatrice di gioielli con trenta anni di attività nel campo del fashion e dell’arte.

A Belgrado la 24 Hours of Elegance

24-hours-of-elegance

Si è rinnovato, alla sua sesta edizione, l’appuntamento delle 24 Hours of Elegance a Belgrado dal 9/11 settembre, con un Gala di apertura, di quello che è considerato uno degli eventi europei più glamour, presso il Palazzo Bianco a Belgrado.

Scarpe da Uomo

Scarpe Bocache & Salvucci

Che si tratti di eventi mondani o di interminabili riunioni di lavoro, le scarpe giocano un ruolo decisivo nel guardaroba del gentiluomo. Questo fattore, però, non è quasi mai preso in considerazione e così, in questi tempi frenetici, ci si ritrova a dialogare con mezzi uomini che preferiscono tirare a lucido il loro egocentrismo a discapito delle loro calzature.

Chapter 4: Rolando de Bellis, una giornata all’ippodromo

Polo shirtSettembre 1931. Il fine settimana capitolino, con la sua brezza di fine estate richiamava da ogni parte d’Italia nobili e gentildonne, signori e non signori da ogni angolo della nazione per assistere a quello che era diventato l’astro nascente della mondanità:  le partite di polo, lo sport dei guerrieri e dei re, che d’un balzo avevano attraversato le piane mesopotamiche e le corti dei maharaja per giungere sulle sponde del Tamigi e del Tevere. Un gioco febbrile, che aveva investito l’Occidente con il suo carattere di emozionante spettacolarità. Contesto ideale, assieme alle corse al trotto e al galoppo, dove concludere affari all’ora del tè, respirare il sapore dell’elite aristocratica e dei Polo Club che si insediavano nella capitale su modello inglese dell’esclusivo Hurlingham club, o semplicemente, per porgere il braccio alle signore impegnate a sfoggiare abiti da cocktail e sontuosi cappelli, nonché gioielli e diamanti la cui luminosità sembrava potesse rifrangere per sempre il ricordo di una guerra ormai lontana.

L’eleganza del gusto – The Club

L'eleganza del gusto - The Club

Via Sistina 46 a, Roma. Pensate ad un salotto esclusivo nel cuore della grande bellezza romana, dove poter gustare pregiati distillati, ascoltare buona musica in vinile, leggere le riviste più blasonate e conoscere nuove persone appartenenti all’upper class internazionale. Tutto questo (e tanto di più) è L’eleganza del gusto – The Club.

EdG introduces Bocache & Salvucci

Bocache & Salvucci

Mamma diceva sempre che dalle scarpe di una persona si capiscono tante cose; dove va, cosa fa, dove è stata.

Forrest Gump

Leggendo riviste e siti web di settore, ci si rende conto di quanto il vestire su misura sia ritornato prepotentemente nella quotidianità maschile ma, a differenza dell’abito (del quale si riescono a conoscere dettagli di manifattura impensabili fino a solo un paio d’anni fa), la scarpa è rimasta un po’ indietro nella sua propagazione culturale e tanti uomini si trovano in difficoltà al momento dell’acquisto dell’accessorio più importante del guardaroba maschile.

One day in Sartoria Crimi

Sartoria Crimi

Quando si parla di vera artigianalità del su misura tessile, non si può non citare la Sartoria Crimi di Palermo.

Come già detto in precedenza, Carmelo e Mauro Crimi perseguono da sempre la valorizzazione dell’eccellenza nella ricerca di quei dettagli che, nell’opera finale, garantiscono al committente un risultato che va a collocarsi nella più pura definizione dell’alto artigianato italiano.

Pitti Uomo 90: Salon of Excellence

Salon of Excellence

Grande affermazione delle eccellenze artigianali alla Terza Edizione del Salon of Excellence conference & exhibition, durante il Pitti Uomo 90, curato dall’indissolubile passione e ricercatezza dei due fondatori, Alex Djordjevic e Cris Egger, che ad ogni evento conducono ai più affascinanti itinerari della moda e dell’eleganza tramutata in arte.

Pitti Uomo 90: Pitti People

Umberto Cataldo

La novantesima edizione del Pitti Uomo è appena terminata e, come al solito, ci ritroviamo all’appuntamento fisso che vede protagonisti i Pitti People, ovvero i partecipanti alla fiera italiana dedicata all’abbigliamento maschile, ritratti dai fotografi presenti.

Chapeau s’il vous plaît

Il cappello 1660

Dal cilindro al Panama, dalla bombetta alla coppola, dalla lobbia alla magiostrina. Ad ogni stagione il suo cappello; ad ogni occasione la foggia e il colore più appropriati; ad ogni viso la giusta calzata, capace di esaltare quell’essere interiore che traspare da ogni dettaglio nell’abbigliamento.

Mr. Clark Gable

Clark Gable, 1946; grey flannel chalkstripe double-breasted suit, white button-down shirt

Hollywood. 1930. È l’anno delle follie e delle angosce della Grande Depressione, ma anche delle serate in frac e del tiptap. Tra il bagliore dorato dei riflettori appaiono un paio di deliziosi baffetti a matita e capelli neri impomatati. La flagranza dell’eleganza maschile, lo stile da autentico e virile gentiluomo, il simbolo di ogni desiderio, ardore, entusiasmo è lui, Clark Gable, la stella della MGM e memorabile icona di stile.