Jerry Thomas Project: il libro per i 10 anni

Il Jerry Thomas Project di Roma è il primo speakeasy italiano, il bar nascosto che necessita di parola d’ordine per entrare, come nell’epoca del Proibizionismo.

Il Jerry Thomas Project è tra i migliori cocktails bar del mondo, a dirlo è la prestigiosa classifica di settore The World’s Best 100 Best Bar (classifica che racchiude i migliori 100 cocktail bar al mondo), piazzando il secret bar Romano al 50esimo posto dopo già sei anni nella classifica come unico bar italiano a vantare simili traguardi. Un vero pioniere del bere di qualità che a dieci anni dalla sua nascita, pubblica un fantastico libro. 

 Il Jerry Thomas Speakeasy nasce dall’idea di riportare alla luce uno stile di miscelazione ormai dimenticato. Nel 2010 un gruppo di Bartenders decide di dare vita a questo piccolo Club nel cuore della Capitale mettendo a disposizione di colleghi, appassionati e curiosi un luogo dove sperimentare e condividere le loro particolari esperienze. Nasce così il Primo “Secret Bar” Italiano. Gli anni che seguono sono fatti di viaggi, ricerca, studio, scambi culturali, seminari e tanta determinazione che permetterà al Jerry Thomas Speakeasy di entrare per ben cinque volte nella classifica dei “50 World Best Bar”. Nel 2013 dopo una lunga e minuziosa ricerca storica e tecnica, vede la luce il “Vermouth del Professore”, primo di una lunga serie di prodotti ideati in collaborazione con le “Distillerie Quaglia”, compresi tre gin di altissima qualità. Al nono anno di attività il Jerry Thomas rimane un punto di riferimento per la miscelazione in Italia, continuando a cercare, sperimentare e diffondere le proprie conoscenze con lo stesso entusiasmo dell’inizio. Molti gli esempi pratici che troverete nel libro, dall’Old Fashioned (in più versioni, a cominciare dalla classica) al Martini Cocktail, dal Daiquiri al Manhattan, ma soprattutto il ‘best seller’ da sempre del Jerry: la loro versione dell’Aviation, l’Improved Aviation!

Twist on classic – I grandi cocktail del Jerry Thomas Project. 

Il volume, edito da Giunti, vede quattro protagonisti: Roberto Artusio, Leonardo Leuci, Antonio Parlapiano e Alessandro Procoli. Un libro che racconta i primi dieci anni del Jerry Thomas Speakeasy, primo ‘bar nascosto’ italiano, vero e proprio tempio di eccellenza del buon bere. Un libro con la prefazione di un cliente affezionato d’eccezione, Jude Law, che durante le riprese delle due stagioni di The Young Pope si affacciava spesso al locale.

Dall’introduzione a cura dello storico dei cocktail David Wondrich si passa alla nascita e ed evoluzione del secret bar, soffermandosi sulla storia della mixology, dal 1250 a.C. ad oggi, per arrivare all’origine del cocktail moderno. La seconda parte è dedicata ai drink che vengono illustrati sia nella ricetta classica e che nelle loro varianti. Il volume, ben 224 pagine, prevede una parte introduttiva con la storia del locale, una parte dedicata all’evoluzione del bere miscelato, dalle bevande ancestrali ai cocktail, e le indicazioni su come creare ricette originali partendo dai classici, i cosiddetti “twist on classic“. 

Il concetto di “twist” è proprio una delle prerogative del Jerry Thomas Project, che ne ha fatto il proprio marchio distintivo con l’applicazione della “regola tridimensionale” ovvero i tre modi attraverso cui attuare con successo la modifica di una ricetta classica.


The Jerry Thomas Project in Rome is the first Italian speakeasy, the hidden bar that needs a password to enter, as in the era of Prohibition.

The Jerry Thomas Project is among the best cocktail bars in the world, to say it is the prestigious sector ranking The World’s Best 100 Best Bar (ranking that includes the best 100 cocktail bars in the world), placing the Roman secret bar in 50th place after already six years in the ranking as the only Italian bar to boast similar goals. A true pioneer of quality drinking who, ten years after his birth, publishes a fantastic book.

 Jerry Thomas Speakeasy was born from the idea of ​​bringing to light a forgotten mixing style. In 2010 a group of Bartenders decided to give life to this small club in the heart of the capital by making available to colleagues, enthusiasts and onlookers a place to experiment and share their particular experiences. Thus was born the first Italian “Secret Bar”. The following years are made of travel, research, study, cultural exchanges, seminars and a lot of determination that will allow Jerry Thomas Speakeasy to enter the “50 World Best Bar” ranking five times. In 2013, after a long and meticulous historical and technical research, the “Vermouth del Professore” was born, the first of a long series of products designed in collaboration with the “Quaglia Distilleries”, including three very high quality gins. In the ninth year of activity, the “Jerry” remains a point of reference for mixing in Italy, continuing to seek, experiment and spread its knowledge with the same enthusiasm of the beginning. There are many practical examples that you will find in the book, from Old Fashioned (in several versions, starting with the classic) to Martini Cocktail, from Daiquiri to Manhattan, but above all the ‘best seller’ always from Jerry: their version of the Aviation , the Improved Aviation!

Twist on classic – The great cocktails of the Jerry Thomas Project.

The volume, published by Giunti, features four protagonists: Roberto Artusio, Leonardo Leuci, Antonio Parlapiano and Alessandro Procoli. A book that tells the first ten years of Jerry Thomas Speakeasy, the first Italian ‘hidden bar’, a real temple of excellence in good drinking. A book with the preface of an exceptional loyal client, Jude Law, who often appeared at the club during the filming of the two seasons of The Young Pope.

From the introduction by the cocktail historian David Wondrich, we move on to the birth and evolution of the secret bar, focusing on the history of mixology, from 1250 BC. to date, to get to the origin of the modern cocktail. The second part is dedicated to the drinks that are illustrated both in the classic recipe and in their variations. The volume, 224 pages, includes an introductory part with the history of the restaurant, a part dedicated to the evolution of mixed drinking, from ancestral drinks to cocktails, and indications on how to create original recipes starting from the classics, the so-called “twist on” classic “.

The concept of “twist” is one of the prerogatives of the Jerry Thomas Project, which has made it its distinctive brand with the application of the “three-dimensional rule” or the three ways through which the modification of a classic recipe can be successfully implemented.

Ph. Alberto Blasetti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.