Libri sull'eleganza
Elegance

Letture di Stile: 5 + 1 libri sull’eleganza

Si dice che le passioni siano la forza motrice delle nostre più alte ambizioni, in grado di esaltare la felicità e il benessere dell’animo. Ora, più che mai, c’è bisogno di questa forza.

L’emergenza Coronavirus è ormai mondiale e la lettura di un buon libro è di certo tra le poche attività che, in questi giorni di pandemia da Covid-19, ci consentono di continuare a coltivare le nostre passioni in modo sano e positivo. Per questo motivo Eleganza del Gusto ha selezionato una lista di 5 + 1 libri sull’eleganza classica maschile, da cui apprendere e approfondire l’arte del vestire ed il bel vivere elegante. Eleganza è una parola ricorrente nei titoli dei libri che vi andremo a consigliare, per rimarcare l’importanza della parola che, nella sua accezione più alta, assume un significato poetico, in grado di contrastare le incertezze della vita attraverso la costante ricerca di un equilibrio supremo e di una compiutezza estetica che si fonda sui concetti di ordine e sobrietà. 

Perché 5 + 1?

Perché a 5 libri sull’eleganza – ben noti ed affermati in relazione all’argomento trattato – si è voluto aggiungere un ulteriore libro dedicato a chiunque volesse dilettarsi in una lettura di stile poco convenzionale e dalla grande forza intellettuale, quale frutto della ricercatezza nel linguaggio utilizzato e dell’estrema attenzione per i dettagli. 

Per tutti i cultori e appassionati dell’eleganza classica maschile, ecco i 5 + 1 libri da leggere per alleggerire la quarantena forzata e per arricchire la propria libreria da gentleman: 

  1. Adamo o dell’eleganza. Per una estetica nel vestire – Filippo de Pisis

Scritto negli anni Venti, il libro di Filippo de Pisis – uno dei più grandi scrittori e pittori italiani della prima metà del Novecento –, è un classico senza tempo in materia di eleganza maschile, che raccoglie le osservazioni personali dell’artista sull’abbigliamento e sul concetto stesso di eleganza, chiaramente ispirate dalle teorie estetiche di Oscar Wilde e Honoré de Balzac. Con grande arguzia ed eleganza, de Pisis sottolinea la complessità e capziosità del modo di vestire, indicando quali siano i capi d’abbigliamento cui gli uomini debbano prestare più attenzione e la maniera più appropriata di indossarli: dalle cravatte alle camicie, dalle scarpe ai cappelli, dalle spille ai fiori all’occhiello. Leggendo il libro è possibile accorgersi di come molte delle nozioni esposte, per quanto distanti temporalmente, siano tutt’oggi valide e pertanto degne di essere apprese con la lettura di questo libro davvero unico. 

  1. A proposito di eleganza. Una guida allo stile maschile – Tommaso Di Benedetto 

Il libro di Tommaso di Benedetto – pseudonimo dietro il quale si cela un noto libero professionista milanese – è, come definisce l’autore stesso, una raccolta di appunti personali sull’abbigliamento classico maschile, che espone, in modo semplice e scorrevole, le regole fondamentali del bel vestire, delineando un confine netto tra buon gusto ed eccesso attraverso la teoria dei colori; le regole per mescolare le diverse fantasie; la scelta degli accessori, dei tessuti, e delle calzature. Il tutto reso ancor più accattivante da una ricca iconografia di foto ed illustrazioni, la gran parte proveniente dalla rivista “Esquire” degli anni Trenta. Senz’altro un libro da cui apprendere le basi per costruire il guardaroba del perfetto uomo elegante e per vestire in modo opportuno in ogni circostanza. 

  1. True Style. The History and Principles of Classic Menswear – G. Bruce Boyer 

G. Bruce Boyer è senza dubbio tra i principali autori ed esperti in materia di eleganza maschile del nostro secolo, ed il libro di cui se ne propone la lettura è un vero e proprio punto di riferimento per l’uomo elegante che voglia mettere ben in pratica le regole dell’arte del vestire e fare chiarezza sull’evoluzione dei tessuti, degli accessori e dei principali capi d’abbigliamento maschile. Scritto in modo elegante e con quel pizzico di ironia necessaria per affrontare l’argomento, questo libro di G. Bruce Broyer, offre al lettore un completo ed esaustivo decalogo degli elementi essenziali del guardaroba maschile, offrendo moltissimi spunti di riflessione e consigli da mettere in pratica nel quotidiano. 

  1. Savile Row. A Glimpse Into the World of English Tailoring – Yoshimi Hasegawa

Il libro della giornalista giapponese Yoshimi Hasegawa – una delle poche voci femminili in materia di eleganza maschile – è un must per chiunque sia interessato al meraviglioso della sartoria inglese. Il libro è, infatti, dedicato ai grandi sarti di Savile Row, nel dettaglio ad undici sartorie londinesi, tra cui le sartorie Dege & Skinner, Ede & Ravenscroft, Anderson & Sheppard, Walsh & Jefferies, Norton & Sons, Timothy Everest, Henry Poole, Gieves & Hawkes, Huntsman & children, e Spencer Hart. Questo splendido libro da tavolino è, inoltre, impreziosito da uno stupendo lavoro fotografico realizzato in collaborazione con il fotografo londinese Edward Lakeman

  1. Sartoria italiana. Uno sguardo nel mondo dei grandi sarti italiani. Ediz. Illustrate – Yoshimi Hasegawa

Ultimo capolavoro della giornalista giapponese Yoshimi Hasegawa, questa volta dedicato alle eccellenze della sartoria italiana maschile e ad i suoi maggiori protagonisti, i quali, grazie alla loro maestria artigianale, hanno contribuito a definire e affermare lo stile italiano nel mondo. È un viaggio da nord a sud attraverso l’Italia sartoriale, che parte dalla celebre azienda di tessuti Made in Italy, Vitale Barberis Canonico, per poi passare in rassegna ventisette storiche sartorie italiane, tra cui Donnadio, Musella Dembech, Liverano & Liverano, Rubinacci, Attolini, A. Caraceni, Ciardi, e Crimi. Anche questo libro, come il precedente, è uno stupendo libro da tavolino, arricchito dalle fotografie dei grandi sarti italiani all’opera, realizzate dal fotografo inglese Luke Carby.  

+ 1. Conversevole week-end sull’eleganza maschile – Ivano Comi

Si tratta di un piccolo vademecum dell’eleganza maschile, in cui l’autore, Ivano Comi – che è stato uno scrittore milanese con un senso dell’estetica senza pari – ci regala una visione inedita dell’eleganza maschile attraverso argutissime riflessioni e sentenze su ogni componente dell’abbigliamento classico maschile: dal blazer alla cravatta, dalla camicia alle scarpe, dagli orologi ai gemelli. È una sorta di diario in cui pensieri, aforismi e ricordi dell’autore si intervallano con armonia e nel loro insieme sono in grado di far luce su molti termini oggigiorno utilizzati ed abusati nell’ambito dell’eleganza maschile. Oltre che per i contenuti estremamente raffinati e singolari, il libro è altamente consigliato anche per gli esclusivi inserti illustrativi e la ricchissima bibliografia, all’interno della quale trovare numerosi riferimenti a testi, più o meno convenzionali, sull’eleganza classica. La formulazione e struttura del libro in questione è per molti aspetti simile al primo libro della presente lista, l’Adamo o dell’eleganza di de Pisis – tra l’altro più volte citato nello stesso libro di Ivano Comi –, facendo emerge una comune visione di eleganza appartenente a pochi eletti e che si pone agli antipodi dell’ostentazione e dell’eccesso. È interessante, quindi, mettere a confronto il punto di vista di questi due scrittori, nonché esteti, che, seppur appartenenti a due generazioni diverse, ribadiscono come l’eleganza sia prima di tutto una nobile arte dello spirito da coltivare e mettere in pratica con passione e studio instancabile.


Passions are said to be the driving force of our highest ambitions, capable of enhancing the happiness and well-being of the soul. Now, more than ever, there is a need for this kind of force. The Coronavirus emergency is now worldwide and reading a good book is certainly among the few activities that, in these pandemic days due to Covid-19, allow us to proceed to cultivate our passions in a healthily and positively way. For this reason, we of Eleganza del Gusto have selected a list of 5 + 1 books dedicated to classic men’s elegance, from which learn and improve the art of dressing and the beautiful elegant living. Elegance is a recurring word in the titles of the books that we are going to recommend, to emphasize the importance of the word which, in its highest sense, assumes a poetic meaning, capable of contrasting the uncertainties of life through the constant research of a supreme balance and an aesthetic completeness based on the concepts of order and sobriety.

Why 5 + 1?

Because in addition to 5 well-known and affirmed books about the treated topic, we have added a further book dedicated to anyone who wanted to delight with an unconventional style reading that has great intellectual strength, as a result of refinement in the used language and the extreme attention for details.

For all lovers and supporters of classic man’s elegance, here are the 5 + 1 books to read to lighten the forced quarantine and to enrich your gentleman library:

1. Adamo o dell’eleganza. Per una estetica nel vestire – Filippo de Pisis

Written in the 1920s, the book by Filippo de Pisis – one of the greatest Italian writers and painters of the first half of the twentieth century – is a timeless classic in the field of man’s elegance, which collects the artist’s observations about clothing and the elegance concept, clearly inspired by the aesthetic theories of Oscar Wilde and Honoré de Balzac. With great smartness and elegance, de Pisis underlines the complexity of the way of dressing, indicating which items of clothing men need to pay more attention to and the most appropriate way to wear them: from ties to shirts, from shoes to hats, from brooches to buttonholes. By reading the book you can see how many of the notions exposed, however distant in time, are still valid today and therefore worthy of being learned by reading this truly unique book.

2. A proposito di eleganza. Una guida allo stile maschile – Tommaso Di Benedetto 

The book by Tommaso di Benedetto – pseudonym behind which a well-known Milanese freelancer is hidden – is, as the author himself defines, a collection of personal notes on classic men’s clothing, which exposes, in a simply and fluently way, the fundamental rules of the beautiful dressing, outlining a clear boundary between good taste and excess through the theory of colors, the rules for mixing different patterns, the choice of accessories, fabrics, and footwear. All this has been made even more appealing by a rich iconography of photos and illustrations, most of which came from the “Esquire” magazine of the 1930s. Certainly, a book from which you can learn the basics to build the wardrobe of the perfect elegant man and to dress appropriately in all circumstances.

3. True Style. The History and Principles of Classic Menswear– G. Bruce Boyer 

G. Bruce Boyer is undoubtedly one of the main authors and experts of the man’s elegance of our century, and the book that we are proposing to you is a real reference point for the elegant man who wants to put it into practice the rules of the art of dressing and to clarify the evolution of fabrics, accessories and the main man’s clothing. Written elegantly and with that pinch of irony necessary to address the topic, this book by G. Bruce Broyer offers to the reader a complete and exhaustive handbook of the essential elements of the man’s wardrobe, offering many ideas and advices to put in practice in everyday life.

4. Savile Row. A Glimpse Into the World of English Tailoring – Yoshimi Hasegawa

The book of the Japanese journalist Yoshimi Hasegawa – one of the few female voices in matter of man’s elegance – is a must for anyone interested in the wonderful English tailoring world. The book is dedicated to the great tailors of Savile Row, in detail to eleven London tailorings, including that of Dege & Skinner, Ede & Ravenscroft, Anderson & Sheppard, Walsh & Jefferies, Norton & Sons, Timothy Everest, Henry Poole, Gieves & Hawkes, Huntsman & children, and Spencer Hart. This splendid coffee table book is also embellished with a wonderful photographic work created in collaboration with the London photographer Edward Lakeman.

5. Italian Tailoring: A Glimpse into the World of Sartorial Masters – Yoshimi Hasegawa

It is the latest masterpiece by the Japanese journalist Yoshimi Hasegawa, this time dedicated to the excellence of Italian men’s tailoring and to its main protagonists, who, thanks to their craftsmanship work, have helped to define and affirm the Italian style in the world. It is a journey from north to south through tailored Italy, which starts from the famous Made in Italy textile company, Vitale Barberis Canonico, and then reviews twenty-seven historic Italian tailorings, including Donnadio, Musella Dembech, Liverano & Liverano, Rubinacci, Attolini, A. Caraceni, Ciardi, and Pirozzi. Also this book, like the previous one, is a wonderful coffee table book, enriched by the photographs of the great Italian tailors at work, made by the English photographer Luke Carby.

+ 1. Conversevole week-end sull’eleganza maschile – Ivano Comi

It is a small man’s elegance vademecum, in which the author, Ivano Comi – who was a Milanese writer with an unparalleled aesthetics sense – gives us an original vision of man’s elegance through very brilliant reflections and judgments about every component of classic men’s clothing: from blazers to ties, from shirts to shoes, from watches to cufflinks. It is a sort of diary in which the author’s thoughts, aphorisms, and memories intertwine harmoniously and which together can emit light on many terms that today are used and abused in the context of man’s elegance. In addition to the extremely refined and peculiar contents, this book is highly recommended also for the exclusive iconographic inserts and the very rich bibliography, within which you can find numerous references to books, more or less conventional, about classic elegance.The formulation and structure of the book in question is similar to the first book of this list, the Adamo o dell’eleganza by de Pisis – that is mentioned several times in the same book by Ivano Comi -, bringing out a common vision of elegance that belongs to few elects and which stands at the antipodes of ostentation and excess. It is interesting, therefore, to compare the point of view of these two writers and aesthetes, who, although belonging to two different generations, reaffirm that elegance is, first of all, a noble art of the spirit to be cultivated and put in action with passion and tireless study.

Scrittrice per passione, è autrice di diversi articoli dedicati al mondo dell’eleganza maschile. Da oltre sei anni collabora con Eleganza del Gusto, raccogliendo nei suoi scritti la vera essenza della sartoria e dell’abbigliamento classico maschile. Dottoressa in Geologia, ha da sempre una grande passione per la bellezza e l’eleganza, che trova espressione anche attraverso il suo lavoro di gemmologa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.