Riva Lounge: c’est pas triste Venice

Riva Lounge - The Gritti Palace

Quando due eleganti eccellenze del lusso si uniscono, si tende a rasentare la perfezione; aggiungete a questo la bellezza e il saper fare italiani, et voilà, eccovi servito un capolavoro destinato a far parlare di sé nel tempo.

Mettetevi comodi, oggi attracchiamo nell’incantevole Riva Lounge: 55 mq per 36 sedute nell’inquieto cuore di Venezia.

Sulla scia del Riva Aquarama Lounge in quel di Monaco (Principato, ndr), è stato inaugurato a Venezia il Riva Lounge, una terrazza che funge da prolungamento dello storico Bar Longhi, da sempre ritrovo dei clienti del Gritti Palace, ed è proprio grazie a queste due eccellenze, dell’hotellerie di lusso e della nautica italiana che nasce questo incantevole spazio lento che permette di godere, tra le altre cose, di una vista mozzafiato.

Riva Cocktail

Il Museo di Peggy Guggenheim, punta della Dogana e la basilica di Santa Maria della Salute, il tutto incorniciato dalla bellezza lagunare, questo è quello che vi toccherà ammirare dalle meravigliose sedute del Riva Lounge, realizzate con gli stessi materiali del Riva Yacht: legno lucidato e acciaio inossidabile che si rifà ai ponti delle barche italiane anni ’50 ricreando, così, il tipico stile Dolce Vita. Il design delle sedute, invece, ricorda l’ormai noto motoscafo Aquarama, con lo schienale che ne ridisegna la prua, cromata e con la presenza delle tre sezioni longitudinali.

Per brindare a questa unione vincente, il bartender del Bar Longhi, Cristiano Luciani, ha appositamente ideato un nuovo cocktail: rum bianco, pompelmo, sciroppo di orzata e Orange bitter. Il suo nome? Riva Cocktail.


When two exellence of the luxury industry collaborate, the results are stunning; add to that the beauty and the Italian know how, et voilà, here served a masterpiece that will be talked about over time.

In the wake of the Riva Aquarama Lounge in Monaco (Principality, ed), it was inaugurated in Venice, the Riva Lounge, a terrace that serves as an extension of the historic Bar Longhi, always been meeting place of guests of the Gritti Palace, and it’s thanks to these two excellence in luxury hotels and in the Italian nautical that comes this enchanting space that allows you to enjoy a breathtaking view.

To toast to this winning union, the bartender of the Bar Longhi, Christian Luciani, has specially created a new cocktail: white rum, grapefruit juice, orgeat syrup and orange bitter. The name? Riva Cocktail.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.