Sigari eXtraordinary: parla Aniello Buonincontro

arturo-fuente

Da sempre i sigari cubani identificano una fumata qualitativamente ottima e sono riconosciuti, ai più, come “i sigari” par excellence.
C’è, però, da qualche tempo, una nicchia di persone (che via via diventa sempre più ampia) che apprezza molto anche i sigari extra-cubani, considerati – per gusto, tipologia di lavorazione e prontezza di fumata – ad elevati livelli qualitativi.

Umberto Cataldo ha incontrato per voi Aniello Buonincontro, uno dei maggiori esponenti dei sigari eXtraordinary in Italia e all’estero ed è venuta fuori un’intervista decisamente inusuale per qualità dei contenuti e chiarezza di pensiero. All’interno potrete scoprire tutte le informazioni riguardanti questa “nuova” tipologia di sigari e conoscere curiosità inerenti la produzione di sigari, sì caraibici, ma non cubani. Continue Reading