Il Vittoriale degli Italiani: l’eremo della Bellezza

Il mio amore d’Italia, il mio culto delle
memorie, la mia aspirazione all’eroismo,
il mio presentimento della patria
futura si è manifestato qui in ogni ricerca
di linee, in ogni accordo e disaccordo
di colori.

Gabriele d’Annunzio,
Atto di donazione del Vittoriale, 22 dicembre 1923
Continue Reading

Gabriele d’Annunzio: poeta di Lusso

Gabriele d'Annunzio

Io sono un animale di lusso, il superfluo m’è necessario come il respiro.

Esteta raffinato e di animo nobile, Gabriele d’Annunzio fu grande amatore, poeta incorruttibile e dandy di un bello a lui indispensabile nella creazione della sua più grande opera d’arte: la sua vita.  Continue Reading