Poderi Luigi Einaudi all’insegna dell’eleganza

Anche l’occhio vuole la sua parte! E’ per soddisfare questa esigenza da esteti che Poderi Luigi Einaudi, la storica tenuta di Dogliani fondata dal primo Presidente della Repubblica democraticamente eletto e guidata oggi dalla quarta generazione della famiglia, scommette su eleganza e ricercatezza nella scelta del packaging per presentare le etichette di punta. 

Scatole raffinate e dalle linee pulite per presentare i Barolo di punta – Cannubi, Terlo e Bussia – e un contenitore-divertissement per il Ludo

La scatola – destinata a enoteche e privati – ricorda quella delle grandi maison di moda e punta su una cromia raffinata: un grigio fumo con in bianco il logo dell’azienda; il profilo in rosso corallo dà vita a un contrasto a effetto. In un gioco di matrioske, al suo interno, contiene tre scatole più piccole – dal grigio chiaro al grigio più scuro – una per ogni Barolo: Cannubi, Bussia e Terlo. Il coperchio nasconde una citazione del Presidente della Repubblica Luigi Einaudi (Il buongoverno: saggi di economia e politica (1897-1954), Laterza, 1954), un tocco di storia che aggiunge autorevolezza.

Per il Barolo Ludo il packaging è, invece, contenitore-divertissement, un vero e proprio “gioco” che riflette l’essenza stessa del vino – nomen omen – un nome che deriva dalla parola latina ludus (gioco) e l’etichetta stessa è un gioco di tonalità che rimanda ai 4 cru da cui prende vita- la potenza e la struttura del Bussia, l’eleganza del Cannubi, l’equilibrio di Terlo e i profumi di Monvigliero. Per contenerlo è stata pensata una scatola  – che ha come obiettivo valorizzarne la presentazione e il concetto in modo originale – composta da quattro cubi sovrapponibili che si assemblano grazie a un sistema di calamite e ricostruiscono la parola Ludo. 

Completano la gamma dei packaging destinati a contenere i Barolo della Cantina Poderi Luigi Einaudi il cofanetto in legno grezzo con chiusura a scrigno con il marchio inciso a fuoco sul coperchio e all’interno, che aggiunge un tocco di preziosa ricercatezza che ben esprime l’importanza del contenuto e la cassa con coperchio a scorrimento, che ricorda quelle che si usavano per le spedizioni in nave in tempi antichi, retaggio di una tradizione passata, pensata per contenere al suo interno le tre bottiglie sapientemente disposte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.