Pitti Uomo 91: Cappellificio Tesi

Le tendenze della moda internazionale al salone fiorentino: le griffe puntano sugli accessori, in particolare sui cappelli e sul classico impermeabile ma con materiali innovativi, dal dandy all’uomo che veste all’avanguardia, è il cappello, super personalizzato ed eccentrico, il  capo immancabile nel guardaroba maschile secondo le griffe internazionali in scena in questi giorni al Pitti Uomo 91 a Firenze.

Salon of Excellence in Pitti Uomo 91

VII EDITION
FIRENZE – 91mo PITTI IMMAGINE UOMO
10 GENNAIO 2017
PALAZZO CAPPONI – VETTORI, Lungarno Guicciardini 1, Florence

Un appuntamento ormai atteso dai molti addetti ai lavori quello del “Salon of Excellence” che quest’anno si terrà a Palazzo Capponi Vettori il prossimo 10 Gennaio durante la novantunesima edizione di Pitti Immagine Uomo.

Da Il Gourmettino, la Puglia è di scena a Firenze

Mani che si incontrano, mani di uomini che lavorano ed esprimono la loro arte attraverso il cibo, mani che si stringono in un emblematico abbraccio, uomini che amano la loro splendida Puglia, e allora, può un territorio dare l’imprinting alla sua cucina? Quando il creativo è tale e lascia che sia il territorio a esprimersi, tutto il fascino, la storia, le vicende remote e i segreti culturali di quella terra possono manifestarsi e dare un tono e una connotazione peculiare anche alla cucina. Attraverso il cibo e la creatività nel comporlo, formulano insieme il miglior passaporto comunicazionale, infatti saranno proprio le loro 4 mani insieme a raccontare la loro meravigliosa Regione,  dove protagonista sarà il cibo e i prodotti del territorio.

Apologia della cravatta

La cravatta, è l’uomo; è attraverso di essa che l’uomo si rivela e manifesta. Per conoscere un uomo, è sufficiente un colpo d’occhio su questa parte di lui che unisce la testa al petto.

Honoré de Balzac

L’arte di mettere la propria cravatta, un arcano sodalizio, che da secoli si stipula sotto gli occhi di uno specchio, un esperimento di creatività quotidiano, in cui i movimenti, estremamente individuali, esternano la dedizione che si agguaglia durante l’atto dell’annodatura. Non è un semplice vezzo, bensì un bisogno sentito e imprescindibile per l’uomo elegante, che ha come scopo principale quello di delineare la sua genialità interiore.

Mixology: Murgia Collins

murgia-collins-e-salmone-alle-erbe-della-murgia

Prendete il Gin Fizz ed aggiungete la ricetta segreta di un liquore aromatizzante pugliese; quello che avrete sarà il Murgia Collins, ideato in uno dei secret bar più famosi d’Italia: Lo Speakeasy di Bari.

New entry at EdG: Francesco Guarnieri

francesco-guarnieri

This is a man’s world
This is a man’s world
But it would be nothing, nothing
Without a woman or a girl 
James Brown
Cosa sarebbe il mondo senza nemmeno una donna?

Da sempre all’interno del Club de l’Eleganza del Gusto raccontiamo di passioni e di bellezza e già in passato ci è capitato di parlare di figure femminili che hanno lasciato un segno indelebile nella storia.

Oggi vogliamo comunicarvi che qualcosa di importante sta per nascere e coinvolgerà le donne più belle della rete.
Scent of a Woman. Questo è il nome della nuova rubrica targata Eleganza del Gusto che andrà a presentare le modelle più sexy del settore e lo farà con un taglio estremamente erotico/elegante.

Café Trussardi X l’Eleganza del Gusto

tommaso-cecca-beer-americano-preparazione

Nel cuore di Milano, ad un passo dal Teatro alla Scala, Tommaso Cecca miscela ed inventa pozioni ispirate al suo pubblico gaudente. Lo abbiamo incontrato all’interno del Café Trussardi alla Scala (del quale è bar manager, ndr) e ci siamo fatti raccontare come, nella città più assediata dai classici aperitivi, un nuovo cocktail possa ribaltare ed innovare il concetto di happy hour.

Il Gourmettino di Domenico Cilenti apre a Firenze

il-gourmettino-domenico-cilenti

Cento metri a perpendicolo sul mare: dal meraviglioso mare della Puglia all’Arte di Firenze. Nasce l’osteria contemporanea Il Gourmettino.

Fuori tanta gente che passa, curiosa, mille botteghe, quasi una musica di sottofondo, siamo nel centro storico fiorentino, ma entrando lasci tutto, i rumori della strada si affievoliscono, noti subito un giardino d’inverno pieno di colori e profumi, un maestoso arancio nel centro di una corte, insolita e preziosa nel pieno centro della città, un angolo di Puglia, incastonato nel pieno centro, una sorta di insolita gemma, dove Domenico Cilenti, lo chef venuto dalla Puglia, dal suo locale Porta di Basso a Peschici, a cento metri a perpendicolo sul mare, ha fissato la sua base fiorentina, un locale pieno di luce e di allegria, dove ti accolgono tanti ragazzi, belli e sorridenti, davanti alla cucina a vista, una scatola di cristallo dove nascono mille sapori, i colori di un muro fatto di mattonelle pugliesi, qui Domenico Cilenti racconta la sua storia.

A Monte Carlo la 1° edizione del World Sport Legends Award

mika-hakkinen

Il 25 e 26 ottobre scorsi, nella Salle Empire dell’Hotel de Paris, sulla Piazza del Casino di Monte Carlo. È in questo spazio d’eccellenza che si sono svolti l’Award Ceremony e la Cena di Gala con Red Carpet.

L’evento presentato in 5 lingue dall’etoile internazionale Lorena Baricalla, Ambasciatrice e Master of Ceremonies del Monaco World Sports Legends Award è stato ideato e prodotto dalla Promo Art Monte-Carlo Production e il suo scopo è quello di legare lo sport con l’entertainment, l’arte, la moda e il glamour facendo del Monaco World Sports Legends Award una vetrina unica a livello internazionale: gli Oscar dello Sport

Sigari eXtraordinary: parla Aniello Buonincontro

arturo-fuente

Da sempre i sigari cubani identificano una fumata qualitativamente ottima e sono riconosciuti, ai più, come “i sigari” par excellence.
C’è, però, da qualche tempo, una nicchia di persone (che via via diventa sempre più ampia) che apprezza molto anche i sigari extra-cubani, considerati – per gusto, tipologia di lavorazione e prontezza di fumata – ad elevati livelli qualitativi.

Umberto Cataldo ha incontrato per voi Aniello Buonincontro, uno dei maggiori esponenti dei sigari eXtraordinary in Italia e all’estero ed è venuta fuori un’intervista decisamente inusuale per qualità dei contenuti e chiarezza di pensiero. All’interno potrete scoprire tutte le informazioni riguardanti questa “nuova” tipologia di sigari e conoscere curiosità inerenti la produzione di sigari, sì caraibici, ma non cubani.

Lifeline New York’s Annual Benefit Luncheon

benefit-luncheon

Uno speciale evento tutto all’insegna dell’eleganza e della beneficenza, quello che si è tenuto il 5 ottobre 2016, presso lo storico ristorante Le Cirque di New York, che ha avuto come protagonista la Fondazione Lifeline Organizzazione Umanitaria, la quale è giunta al sesto appuntamento dell’annuale Benefit Luncheon, rinnovando il suo senso del volontariato e dell’impegno teso a mitigare le sofferenze umane che affliggono paesi come la Serbia.